Spoltore, PD risponde alle critiche: «Lavoriamo per la soluzione migliore»

Dopodomani il sindaco Di Lorito incontrerà il prefetto per l'emergenza scolastica. Finora le soluzioni hanno scatenato l'ira dei genitori della scuola media

Spoltore, PD risponde alle critiche: «Lavoriamo per la soluzione migliore»

SPOLTORE. CAOS SCUOLA, D’ORAZIO "LAVORIAMO PER LA SOLUZIONE PIÙ ADATTA". Il sindaco di Spoltore, Luciano Di Lorito risponde alle critiche mosse dai genitori della scuola media Dante Alighieri in merito alla gestione dell'emergenza scolastica e del trasferimento di 460 alunni, a breve, in una struttura ancora non idividuata e comunicata. "Un amministratore accorto - si difende il primo cittadino - non crea delle illusioni, ma prima di esprimersi in merito ad una qualsiasi situazione si accerta di avere delle soluzioni concrete da proporre". A scatenare la polemica, secondo il Partito Democratico, sarebbe stata la divulgazione della notizia dell'ipotesi di mandare tutte le classi in un comune dell'hinterland. "Non è mai stato detto che quella di Torre de' Passeri e' la soluzione, ma solo l'unica che risponderebbe al bisogno e che rispetterebbe le esigenze del regolare svolgimento della didattica - ha spiegato Orazio D'Orazio capogruppo del Pd - C'era, per esempio, la possibilità di trasferire i ragazzi presso una scuola di Pescara, ma per gli alunni non sarebbe stata una soluzione consona visto che ciò avrebbe comportato scuola pomeridiana".  Al momento i genitori riuniti nel comitato Co.Ge hanno fatto sapere di gradire l'ipotesi di Montesilvano, sede ex Corradino D'Ascanio. Ma qualcosa di più si saprà, dopodomani, nell'incontro il prefettura col prefetto D'Antuono anche perchè la soluzione indicata richiederebbe dei lavori per accogliere la popolazione scolastica spoltorese. 

D'ORAZIO RISPONDE A FORZA ITALIA. Dall'emergenza scolastica alla polemica politica il passo è stato breve. In questi giorni si è assistiti ad una strumentalizzazione del problema fatta di comunicati stampa e contro-comunicati per rivendicare meriti ed iniziative, oltre che per attaccare i protagonisti dell'emergenza scolastica a Spoltore. “Potremmo fare una ricognizione sul territorio nazionale e sono certo che i turni pomeridiani sono quelli utilizzati per queste situazioni – ha concluso D’Orazio - Non ci sentiamo a disagio, come si legge da qualche parte, siamo al fianco dell'esecutivo e stiamo lavorando affinché si arrivi alla soluzione più adatta per i ragazzi e per le loro famiglie, ma quella di Torre de' Passeri al momento è l'ultima spiaggia. Aggiungo, in risposta alla consigliera di Forza Italia, che nessuno esclude nessuno, ma l’agenda amministrativa presuppone impegno quotidiano e non può essere dettata da situazioni, se pur rispettabili, personalistiche”.

Redazione Independent 

lunedì 12 gennaio 2015, 10:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
scuole
dante alighieri
scuola media
trasferimento
di lorito
d\'orazio
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano