Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Pasquale Pacilio

Lo storico direttore di Rete8 aveva 67 anni. I funerali si terranno domani a San Cetteo alle 10:30

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Pasquale Pacilio

MONDO DEL GIORNALISMO IN LUTTO PER LA SCOMPARSA DI PASQUALE PACILIO. Il mondo del giornalismo sta piangendo Pasquale Pacilio, storico direttore di Rete8, scomparso all'età di 67 anni in seguito ad una brutta malattia contro cui aveva lottato per lunghi anni. Pacilio era nato a Gricignano di Aversa, provincia di Caserta, il 13 giugno 1949. Prima era stato dapprima collaboratore de “Il Mattino” e poi alla fine degli anni ’70 il suo trasferimento in Abruzzo dove ha contribuito alla nascita e alla diffusione delle prime televisioni private. Storiche le sue interviste, in quegli anni, a personaggi del mondo della politica e della cultura in generale, tra queste ricordiamo quella con l’allora ministro Remo Gaspari. Ma Pacilio era anche uno straordinario anchor man, conducendo con sapienza ed anche un pizzico d’ironia le sue trasmissioni di politica e costume. Molto legato al noto editore Luigi Pierangeli, lo ha seguito fedelmente nell’evoluzione dell’azienda, passando da Telemare a Rete8, dando, anche in questo caso, un contributo fondamentale alla crescita costante fino a raggiungere la leadership incontrastata nel panorama dell’informazione televisiva locale. I funerali si terranno domani nella chiesa di San Cetteo a Pescara alle ore 10:30.

Alla moglie Giulia ed ai figli Massimo, Marco e Silvia vanno le più sincere e sentite condoglianze della redazione di AbruzzoIndependent.it.

Redazione Independent

venerdì 29 luglio 2016, 11:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pasquale pacilio
rete 8
massimo pacilio
direttore
funerali
san cetteo
pescara
giornalismo
Cerca nel sito