Il Ministro Alfano gemma candidatura di Chiodi

Verso le Regionali. Dal palco di Teramo il leader del NCD: «Merita la riconferma. Ha lavorato bene»

Il Ministro Alfano gemma candidatura di Chiodi

Il leader del Nuovo Centro Destra, Angelino Alfano, ex fedelissimo di Silvo Berlusconi prima del voto sulla decadenza del suo ex mentore dal Senato, ha conferma ieri sul palco di Teramo l'appoggio al presidente Gianni Chiodi coinvolto nello scandalo Rimborsopoli.

«La magistratura - ha gridato Angelino A. - deve fare il suo lavoro, ma Chiodi è una persona perbene e non cambio il giudizio su di lui. Ha governato bene e potrà fare ancora meglio. Per me merita la riconferma»

  In platea, tera gli altri, Guerino Testa, Federica Chiavaroli ed il deputato Paolo Tancredi il quale ha ironizzato sull'inchiesta «non saranno cinque scontrini senza giustificazioni ad interrompere il nostro percorso politico».

Intanto sono previsti per il prossimo 2 e 4 febbraio gli inviti a comparire in procura della Repubblica a Pescara per il 25 indagati nell'inchiesta sui viaggi e rimborsi coi fondi pubblici. Il primo della lista è appunto Gianni Chiodi, che si è detto «pronto a chiarire ogni cosa».

Redazione Independent

lunedì 27 gennaio 2014, 09:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alfano
nuovo centro destra
teramo
rimborsopoli
chiodi
tancredi
chiavaroli
testa
Cerca nel sito