Una "lama" nel centro storico

Un 24enne si becca una coltellata da uno straniero per difendere una giovane. Polizia e carabinieri indagano

Una "lama" nel centro storico

DIFENDE RAGAZZA. ACCOLTELLATO - Un 24enne di Isola del Gran Sasso si è beccato una coltellata al braccio ed è finito in ospedale per avere difeso la ragazza dalle molestie di un cittadino straniero, forse un albanese, che ora è ricercato dalle forze dell'ordine. Il tutto si è sviluppato, ieri notte, fuori da un locale del centro storico in via Nicola Palma, zona Comune e piazza Sant'Anna, dove c'era una festa con stand di birre e panini.

LA COLTELLATA E LA FUGA - L'aggressore, che ora è ricercato, ha infastidito una ragazza di Teramo ed in pochi minuti è successo il patatrak. Sono volate immediatamente parole grosse, spintoni e grida tra l'amico di lei e l'avventore. Questi, però, ha estratto dalla tasca un pugnale ed ha sferrato un colpo contro il giovane che per difendersi ha alzato il braccio sinistro, facendosi colpire all'avambraccio. Poi, lo straniero si è dato alla fuga, mentre il giovane è stato portato nell'ospedale della città. 

Redazione Independent

sabato 30 giugno 2012, 12:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
coltellate
isola del gran sasso
giovane
ferito
festa
musica
piazza sant'anna
comune
centro storico
teramo
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano