Servizio anti-prostituzione. Identificate sedici "Belle di notte"

Continua la lotta al mestiere più antico del mondo. Non è forse il caso di cambiare atteggiamento?

Servizio anti-prostituzione. Identificate sedici "Belle di notte"

L'INUTILE LOTTA ALLA PROSTITUZIONE. Curiosamente la ragioneria di Stato ha introdotto nel calcolo del Prodotto Interno Lordo sia il consumo di sostanze stupefacenti che la prostituzione. Le ragioni, come spiegato, servono per ridurre di uno 0,3 percento il rapporto deficit/pil e cioè l'indebitamento del paese.

Tuttavia, nonostante questi fenomeni siano inestirpabili, si continua a combatterli ed a perdere perchè il proibizionismo, questo è stato dimostrato, ha fallito il suo compito. Nel caso specifico a Pescara c'è l'ordinanza dell'ex sindaco Luigi Albore Mascia che prevede multe fino a 500 euro per gli automoblisti e per le giovani che sostano lungo la pubblica via in atteggiamenti succinti.

Ieri sera ne sono state fermate ed identificate bel 16: quati tutto di nazionalità europea (Romania). 

Non è forse giunto il momento di assumere un atteggiamento diverso?

Redazione Independent

martedì 23 settembre 2014, 11:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
prostituzione
pescara
romania
notizie
mascia
ordinanza
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!