Scoperto a Città Sant'Angelo deposito con 50 biciclette rubate

Individuata la base dove venivano nascosti cicli e motocicli rubati sul lungomare di Pescara. Stavano per essere spediti in Senegal dal Porto di Napoli

Scoperto a Città Sant'Angelo deposito con 50 biciclette rubate

SCOPERTO A CITTA' SANT'ANGELO DEPOSITO CON BICICLETTE RUBATE A PESCARA. La Polizia Stradale di Pescara, a seguito delle attività di monitoraggio ed investigative sul recrudescente fenomeno del furto di biciclette e motoveicoli sottratti prevalentemente sul lungomare ed all’interno di locali garage della città di Pescara, è riuscita finalmente ad individuare il luogo di destinazione dei beni sottratti, sottoponendo a controllo, nel comune di Città Sant’Angelo (PE), un container da imbarco portuario, in fase di carico e diretto al Porto di Napoli.

Al suo interno sono state rinvenute 53 biciclette4 motocicli1 monopattino elettrico e altra merce (compressori e gruppi elettrogeni), di provenienza illecita.

Tutto il materiale, che è stato trovato smontato e avvolto in confezioni di plastica per essere riassemblato nel luogo di destinazione, è stato sottoposto a sequestro.

Un cittadino senegalese M.M. di anni 51, con regolare permesso di soggiorno nel nostro territorio, residente a Montesilvano, committente della spedizione diretta a Dakar (Senegal), come ricostruito dagli investigatori è stato denunciato per il reato di ricettazione e riciclaggio.

Le motociclette e gli scooter sono risultati rubati, lo scorso mese di giugno/luglio, nella nostra provincia.

Le biciclette potranno essere visionate sul sito web della Questura di Pescara http://questure.poliziadistato.it/pescara (selezionando “bacheca oggetti rubati” nella relativa scheda di ricerca opzionare “recuperati”, categoria “varie” e provincia “Pescara”) o, direttamente presso gli uffici della Polizia Stradale in questa via Pesaro n.7 previo contatto telefonico ai numeri 085.428071 – 42807213 – 42807228 - 42807233 e portando al seguito copia della denuncia.

Si ricorda ai cittadini che le biciclette, ormai da qualche anno, posseggono un numero di matricola la cui indicazione, in sede di denuncia di furto è fondamentale, per dare la possibilità di reprimere il fenomeno dei furti anche in occasione degli controlli di polizia.    

Redazione Independent

venerdì 18 settembre 2015, 11:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
deposito
biciclette
rubate
pescara
citta sant angelo
notizie
Cerca nel sito