Piazza D'Armi: 33 proposte

Bando internazionale - Progetti anche da Spagna e Polonia per il parco urbano del Capoluogo d'Abruzzo

Piazza D'Armi: 33 proposte

PIAZZA D’ARMI, PROPOSTE DA SPAGNA E POLONIA - Sono 33 le proposte progettuali pervenute al Comune dell'Aquila per il bando di concorso internazionale del Parco urbano di Piazza D'Armi. Le proposte, rigorosamente anonime e contrassegnate da un codice alfanumerico che assocerà successivamente i progetti ai proponenti, sono arrivate, oltre che da tutta Italia, anche da Spagna e Polonia.

LA GIURIA - La giuria, che sarà nominata nei prossimi giorni dal Comune dell'Aquila in base alle terne segnalate dai sottoscrittori del protocollo d'intesa (Consiglio Nazionale degli Architetti, Ordine degli Architetti della provincia dell'Aquila, Federazione degli Architetti Abruzzo e Molise, INARCASSA, ANCE, CONFCOMMERCIO Imprese per l'Italia e Rappresentanza Cittadinanza Attiva -Tavolo Piazza D'Armi) dovrà valutare i progetti e scegliere il migliore, che sarà poi realizzato nell'area in questione. Quest’ultima, fino a pochi anni fa di proprietà demaniale e da sempre abbandonata, era stata acquistata già a febbraio del 2009 dal Comune dell'Aquila per due milioni di euro. 

Redazione Independent

 

venerdì 27 aprile 2012, 15:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
piazza d'armi
l'aquila
progetti
architetti
bando
comune
area urbana
polonia
spagna
studi
Cerca nel sito