Massacrò famiglia con ferocia impressionante: condannato a 20 anni

Marco Del Vecchio (39) uccise l'anziano padre e la madre in preda ad un raptus di follia. Accadde in un pomeriggio di delirio nel novembre 2012 a Vasto

Massacrò famiglia con ferocia impressionante: condannato a 20 anni

MASSACRO' I GENITORI CON 111 COLTELLATE: CONDANNATO A 20 ANNI. Venti anni di carcere per il 39enne Marco Del Vecchio, dichiarato colpevole dell'omicidio dei genitori di 78 e 75 anni, uccisi in casa con 111 coltellate il 18 novembre 2012.

Il pm Rita Medori aveva chiesto l'ergastolo. Nel processo con rito abbreviato a Vasto ma il gup Anna Rosa Capuozzo ha optato per 30 anni con riduzione della pena di un terzo, interdizione perpetua dai pubblici uffici e risarcimento del danno, riconoscendo all'imputato le attenuanti generiche.

La sorella e il fratello di Del Vecchio si sono costituiti parte civile.

Redazione Independent

mercoledì 28 maggio 2014, 10:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
omicidio
genitori
marco del vecchio
novembre
Cerca nel sito