Italicum, a L'Aquila nasce un comitato referendario

Si chiama "Dobemus" ed è stato costituito da Celso Cioni (Confcommercio imprese): "La democrazia deve essere ricostruita come la nostra città"

Italicum, a L'Aquila nasce un comitato referendario

ITALICUM, A L'AQUILA UN COMITATO REFERENDARIO. Si chiama 'Dobemus' il Comitato Referendario Civico Italiano nato all'Aquila per iniziativa "del cittadino Celso Cioni", come scrive in una nota il direttore regionale di Confcommercio imprese.

PERCHE' NOI DOBEMUS. 'Dobemus', spiega Cioni, "prende vita nella nostra città, L'Aquila, che come la nostra democrazia, deve essere ricostruita. Si va sempre più assottigliando il perimetro democratico nel nostro Paese e, con l'approvazione prevista nei prossimi giorni della nuova Legge elettorale, rischia di venire meno". Da qui l'idea del Comitato.

Redazione L'Aquila

sabato 02 maggio 2015, 12:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
italicum
laquila
elezioni
politica
comitato
referendario
celsocioni
Cerca nel sito