Il Pescara riparte col sorriso di Oddo, niente da fare per "musone" Zeman

Manca solo l'annuncio ufficiale da parte della società. Sebastiani: "Vogliamo dare continuità a questo progetto"

Il Pescara riparte col sorriso di Oddo, niente da fare per "musone" Zeman

IL PESCARA RIPARTE COL SORRISO DI MASSIMO ODDO. Manca solo l'annuncio ufficiale ma è chiaro che il prossimo allenatore del Delfino Pescara 1936 sarà ancora il 39enne Massimo Oddo. Il presidente del sodalizio biancazzurro Daniele Sebastiani ha deciso di ripartire dall'uomo che ha cambiato il volto di una squadra in meno di 20 giorni, portandola ad un soffio dalla Serie A. "È stata una decisione condivisa (Ndr, con Repetto e Pavone). Vogliamo dare continuità all'ottimo lavoro svolto da Massimo. Non abbiamo mai avuto dubbi in merito. La scelta è stata dei direttori e noi l'abbiamo avallata. Non è vero che l'exploit di Oddo ha fatto saltare tutti i piani che avevamo con Zeman. Rimane un amico. Non c'è stato mai niente come, al contrario, si è detto e scritto. Ora con calma allestiremo l'organico. I direttori incontreranno Oddo e parleranno di progetti e strategie. È chiaro che non possiamo tarpare le ali a quei calciatori che si sono messi in evidenza. L'idea è di tenerli ma non sarà facile. Di certo, ringiovaniremo ulteriormente la rosa". Dunque adesso resta da capire il tipo di mercato che farà il Pescara, il quarto della gestione Sebastiani.

 Redazione Independent

venerdì 12 giugno 2015, 19:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
massimo oddo
pescara
allenatore
stagione
calcio
zeman
serie b
Cerca nel sito