Flop Pd anche nelle roccaforti

A Pianella e Spoltore il Movimento 5 Stelle è il primo partito. La D'Incecco prepara le comunali di maggio: «Lavoriamo per il futuro»

Flop Pd anche nelle roccaforti

PIANELLA VERSO IL VOTO DI MAGGIO. BOOM DI GRILLO. Non è un bel segnale per il Partito Democratica che anche a Pianella, una delle roccaforti storiche del centrosinistra, il Movimento 5 Stelle sia risultato il primo partito di questa consultazione elettorale. A maggio, infatti, i pianellesi torneranno alle urne per il rinnovo della giunta comunale affidata per un decennio all'amministrazione di centrosinistra del sindaco Giorgio D'Ambrosio. A commento del voto la portavoce del Movimento di Beppe Grillo, attivo nel piccolo paese dell'hinterland pescarese da pochissimi mesi. «Lavoriamo fiduciosi di costruire un’ idea luminosa della politica», spiega Serena D'Incecco che aggiunge che «la città è sofferente per gravi problemi di bilancio, la popolazione stessa è afflitta, vittima della delusione, ma l’idea di dover fare politica contro qualcuno, nella specie l’amministrazione uscente del PD, è lontana dal nostro modo di vedere. Lavoriamo e lavoreremo a favore della collettività». Insomma a maggio si prevede una bella battaglia per la conquista di uno dei luoghi simbolo del territorio: a Pianella si produce dell'ottimo olio ma è anche nota per le inchieste giudiziarie della magistratura pescarese sul cosiddetto "Partito dell'Acqua".

STESSO COPIONE A SPOLTORE. Stesso copione nel comune di Spoltore dove il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Spoltore, Carlo Spatola Mayo, ha voluto ringraziare i cittadini spoltoresi per il sostegno dato al Movimento. «Il risultato è stato al di sopra delle nostre aspettative - scrive Mayo - in tutti i seggi e in tutte le frazioni, dove il Movimento non solo è risultato il primo "partito" ma addirittura ha conseguito in molti casi un risultato superiore alla somma dei voti di PD e PDL, ottenendo quasi ovunque circa il doppio dei voti rispetto al secondo partito più votato». Dunque, non ha sfondato la "fazione" guidata dall'ex sindaco Donato Renzetti che, invece, alle primarie del centrosinistra aveva avuto un peso decisivo.

 

twitter@subdirettore

martedì 26 febbraio 2013, 17:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
d'ambrosio
movimento cinque stelle
pianella
primo
voto
elezioni
maggio partito
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!