Dragaggio Porto di Pescara, entro il 15 gennaio la consegna dei lavori

Il presidente Testa: "Siamo alle battute finali di questo processo. Non resta che attendere gli ultimi giorni"

Dragaggio Porto di Pescara, entro il 15 gennaio la consegna dei lavori

PESCARA – La consegna dei lavori relativi al dragaggio del porto avverrà entro il 15 gennaio e proprio in queste ore il Provveditorato interregionale alle opere pubbliche sta definendo la data. Ne ha dato notizia ieri il Provveditore, Donato Carlea, al presidente della Provincia, Guerino Testa, spiegando che tutte le procedure relative all’affidamento sono state portate a conclusione e l’ultimo passaggio da effettuare è proprio la consegna dei lavori alla ditta Sidra, aggiudicataria dell’appalto promosso dal Provveditorato, che riguarda 200mila metri cubi di materiale. Dal momento in cui avverrà la consegna scatteranno gli 85 giorni di tempo entro i quali la Sidra ha assicurato di espletare l’intervento.

“Siamo dunque alle battute finali di questo processo – commenta Testa – per cui non resta che attendere gli ultimi giorni per poi assistere all’avvio delle operazioni che consentiranno al porto di Pescara di tornare operativo, come chiedono da tempo la marineria e tutti gli operatori. Un traguardo, direi, per la città intera e non possiamo che ringraziare il Governo e la Regione Abruzzo, che hanno finanziato l’intervento, e il ministero delle Infrastrutture e il Provveditorato che hanno portato avanti la procedura. Una volta definito il cronoprogramma, cioè la scaletta dell’intervento, si dovrà verificare se la compagnia Snav, che collegava la nostra città alla costa croata, è interessata a riattivare la linea da e per Pescara e se ci sono le condizioni per farlo.”

Livio Di Bartolomeo

giovedì 05 giugno 2014, 18:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
dragaggio
porto
pescara
fiume
notizie
Cerca nel sito