Detenuto col permesso di lavoro arrestato per furto

Un 31enne campano, condannato a 5 anni per traffico di droga, sorpreso dentro una villetta: non si era accorto del proprietario

Detenuto col permesso di lavoro arrestato per furto

DETENUTO IN LECENZIA PREMIO ARRESTATO PER TENTATO FURTO. Nella serata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara, hanno tratto in arresto, per tentato furto in abitazione, Raffaele Regina, trentunenne di origine napoletana, pregiudicato.

L’uomo, detenuto presso il Carcere di San Donato dove stava scontando una condanna a cinque anni per droga, aveva ottenuto un permesso per lavoro all’esterno, ma ha pensato di poter sfruttare questa circostanza per riprendere un’attività parallela: si è introdotto nel garage di una villetta dove ha preso una scala ed ha tentato di forzare una finestra al primo piano dell’abitazione con un cacciavite, non accorgendosi però che il proprietario era appena rientrato.

Quest’ultimo ha chiamato immediatamente i carabinieri con i quali ha collaborato nella cattura dello sgradito ospite, che ha provato senza successo a dileguarsi. Per l’arrestato si sono riaperte le porte del carcere, stavolta però senza permesso.

Redazione Independent

giovedì 05 dicembre 2013, 09:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
detenuto
permesso
raffaele regina
lavoro
san donato
carcere
furto
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano