Chieti, dal Demanio 20 milioni per la Cittadella della P.A.

Sindaco Di Primio: “Il Comune determinato a perseguire la strada intrapresa.”

Chieti, dal Demanio 20 milioni per la Cittadella della P.A.

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina ha partecipato alla riunione con il Direttore generale dell'Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, per analizzare le iniziative da intraprendere per la concretizzazione dei progetti riguardanti la Cittadella della Cultura presso la Caserma Bucciante (ex ospedale militare) e la Cittadella della Pubblica Amministrazione presso l’ex caserma Berardi. Nel corso dell’incontro, il Sindaco ha sollecitato un accordo di programma e ha incassato la conferma da parte dell’Agenzia del Demanio di un investimento di 20 milioni di euro per l’adeguamento dell’ex caserma Berardi al fine di concretizzare quello che, ormai, in tutta Italia è conosciuto come il “Modello Chieti”.

Entro la prossima settimana, il Sindaco incontrerà il direttore regionale dell’Agenzia del Demanio, Edoardo Maggini, per definire l’iter delle modifiche urbanistiche e degli interventi infrastrutturali necessari per far partire i progetti.

«Il Comune è pronto a continuare sulla strada già intrapresa – ha dichiarato il Sindaco - affinchè i due progetti vengano concretizzati per rilanciare e rinvigorire l'economia della città. Inoltre, ho sottolineato come sia necessario già da ora pensare all’allocazione della sede della Questura presso la caserma Spinuopo il 2018.» 

Redazione Independent

venerdì 03 luglio 2015, 16:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
caserma berardi
chieti
cittadella
bucciante
di primio
notizie
Cerca nel sito