Teramo: il Premio Di Venanzo perde il teatro e cerca una location

La manifestazione resta senza il Comunale (chiuso da mesi per lavori di messa a norma) e si vede costretta a trovare un'alternativa

Teramo: il Premio Di Venanzo perde il teatro e cerca una location

E ADESSO CHE SI FA? Le serate clou del Premio Di Venanzo non si potranno svolgere nel cineteatro comunale di Teramo. E dunque il Di Venanzo cerca casa. La struttura, chiusa da qualche mese, deve essere messa a norma per quel che riguarda la prevenzione incendi e i lavori, che ancora non iniziano, non saranno ultimati in tempo utile per permettere lo svolgimento del concerto, previsto per venerdi' 10 ottobre, e la gran cerimonia di premiazione per la consegna degli Esposimetri d'Oro, in programma sabato 11 ottobre prossimo. La serata di premiazione e' l'appuntamento piu' importante della manifestazione. Come sempre, infatti, arrivano a Teramo gli autori della fotografia cinematografica per ritirare il premio e con loro anche i tanti rappresentanti del mondo del cinema. Dove andranno questa volta visto che il cine-teatro comunale non e' disponibile?

CHIARINI SI ARRABBIA. "Si sapeva da giugno che il Comunale doveva essere messo in regola con le nuove normative anti incendio - dichiara uno stizzito Piero Chiarini, presidente dell'associazione culturale Teramo Nostra che organizza il Di Venanzo - Cosa ha fatto l'amministrazione comunale finora? Il sindaco Maurizio Brucchi aveva ribadito che ci sarebbe stato vicino, mettendoci a disposizione le strutture, in primis il cine-teatro comunale, e che ci avrebbe aiutato economicamente. Purtroppo il Comunale non lo avremo per le due serate programmate ed essenziali per la nostra manifestazione, e il finanziamento di Comune e Fondazione Tercas e' passato dai 4mila euro dell'anno scorso ai 3mila di quest'anno. Inoltre la Regione a tutt'oggi non ci ha ancora fatto sapere se elargira' un finanziamento e in che misura. Per l'edizione dell'anno scorso l'allora giunta Chiodi, a un mese dall'inizio del Premio, aveva gia' stanziato il contributo per la manifestazione".

DOMANDE SENZA RISPOSTA. Dove si fara' il concerto del 10 e soprattutto dove si svolgera' la cerimonia di premiazione per la consegna degli Esposimetri d'Oro? "Al momento non lo sappiamo - aggiunge Chiarini - anche perche' la sede naturale del Di Venanzo e' il cine-teatro Comunale. Noi organizzatori non possiamo posticipare l'iniziativa perche' e' ormai tutto fissato da tempo, sia per i due appuntamenti previsti al Comunale che per tutte le altre iniziative che si terranno nel corso delle tre settimane".

MA L'EDIZIONE 2014 SI TERRA' UGUALMENTE. La 19^ edizione del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica Gianni Di Venanzo si svolgera' comunque regolarmente a Teramo dal 29 settembre al 19 ottobre con un programma di tre settimane dense di iniziative e tutte ad ingresso libero: dalla proiezione dei film (nella sede di Teramo Nostra) alle mostre di pittura e fotografia, dai convegni alle presentazioni di libri, dalle rappresentazioni teatrali ai concerti musicali. Resta da stabilire dove si svolgeranno le due serate clou del 19° Di Venanzo.

Redazione Teramo

giovedì 11 settembre 2014, 15:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
cultura
premio
divenanzo
polemiche
Cerca nel sito