Stanno tutti al Vinitaly: rinviato il consiglio regionale

La seduta odierna dell'assemblea, il cui inizio era previsto per le 11, è stata rinviata alle 16. Pare che fossero tutti al Vinitaly. Polemiche dall'opposizione

Stanno tutti al Vinitaly: rinviato il consiglio regionale

COMPLIMENTI. La seduta odierna del consiglio regionale, il cui inizio era previsto per le 11, è stata rinviata alle 16. Lo ha comunicato il vicepresidente vicario dell'assemblea legislativa, Lucrezio Paolini. Pare che fossero tutti al Vinitaly. Pensa te.

E I PUNTI NASCITA? Durante i lavori è prevista la risoluzione congiunta di tutta la minoranza contro la chiusura dei punti nascita. Dopo il rinvio ci sono stati momenti di tensione: gli esponenti dell'opposizione (a partire da Mauro Febbo e Lorenzo Sospiri), con striscioni tra i banchi, hanno attaccato la maggioranza per l'assenza di parecchi consiglieri, nonché dei presidenti di Giunta e Consiglio.

La follia (sempre tra noi)

martedì 24 marzo 2015, 13:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
consiglio
regionale
politica
vinitaly
rinvii
Cerca nel sito

Identity