Soldi per il turismo rurale

Pronto il bando (5 milioni) per agriturismi, proprietari di manufatti da recuperare, promotori di itinerari enogastronomici

Soldi per il turismo rurale

TURISMO: SOLDI PER CHI RECUPERA. La Giunta regionale ha varato un intervento per l'incentivazione delle attività turistiche con un impegno finanziario di oltre 5 milioni di euro. E' stato, infatti, approvato il bando per la misura 313 del Programma di Sviluppo Rurale (PSR), che disciplina le procedure e le modalità per la concessione dell'aiuto: promuovere la realizzazione e l'implementazione di itinerari turistici ed enogastronomici riconosciuti dalla Regione Abruzzo

CHI NE PUO' BENEFICIARE? I soggetti beneficiari sono: le Associazioni agrituristiche; gli Enti pubblici e Privati proprietari dei manufatti da recuperare; gli Organismi di gestione degli Itinerari gastronomici e turistici riconosciuti dalla Regione; Comuni, Associazioni di Comuni, Comunità montane.  

COSA FINANZIA? Il sostegno è concesso per realizzare strutture su piccola scala, per la valorizzazione e la fruizione degli itinerari turistici ed enogastronomici (chioschi informativi sui percorsi, sulle tradizioni, segnaletica con riferimenti territoriali di sentieristica attrezzata e di punti sosta; locali per la conoscenza e la degustazione di prodotti tipici locali); infrastrutture ricreative che permettono l'accesso ad aree naturali, con servizi di piccola ricettività (interventi di recupero di manufatti di proprietà pubblica e privata, da destinare ad attività di supporto alla fruizione ed alla piccola ricettività); supporto alla promozione e alla commercializzazione di pacchetti e servizi turistici inerenti il turismo rurale attraverso i nuovi strumenti delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (supporti informatici e multimediali; costituzione di reti immateriali funzionali ai servizi turistici territoriali o di altri servizi di diversificazione dell'azienda agricola ed in particolare sviluppo di reti di transazione commerciale con esclusione dei costi di gestione; reti internet per illustrazione di itinerari turistici agricoli, agro-gastronomici tipici, prodotti tipici, agriturismi, manifestazioni agricole, eventuale installazione di totem informatici nelle azienda agricole che partecipano all'iniziativa).

Reda Inde

venerdì 14 settembre 2012, 14:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
soldi
finanziamento
turismo
rurale
agriturismi
regione
abruzzo
notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!