Ora parleranno

Gli Stati Uniti sembrano pronti a parlare con Kim del Nord mentre il leader nordcoreano non vuole vedere il capo della Corea settentrionale. Che succederà con la Cina e Russia sulla scena..?

Ora parleranno

ORA PARLERANNO... Sembra proprio che parleranno. Gli Stati Uniti sembrano pronti a parlare con Kim del Nord. Invece Kim del Sud non vuole vedere il capo della Corea settentrionale. La Cina sembra dire: vedetevela voi. La Russia aspetta che qualcuno la chiami al tavolo delle discussioni. La guerra in Corea, molti anni fa, alla quale presi parte come pilota, richiese tre mesi per decidere la forma del tavolo, se coreano o americano, quante persone dovevano essere ammesse. Tutto questo mentre le due parti si sparavano continuamente.. Che cosa diranno in questa moderna riunione? Kim del Nord chiedera' di dargli la possibilita' di mantenere una sua forza atomica. Per carita'. Niente da fare. USA e Corea del Sud chiederanno una penisola senza atomica, qualche cannone e piccoli missili rumorosi ma niente altro. La Cina dira' che non vuole perdere il mercato della KONO, a due passi. L'America assicurera' Kim del Nord che il suo popolo avra' tutto quanto non ha e desidera: carne a volonta', auto nuove, tv tutto il giorno. Kim del Sud non potra' fare richieste del genere, il suo popolo ha gia' tutto questo. Insomma si parleranno. Almeno si spera. Una guerra sara' un vero disastro, perche' Washington non vuole perdere, Kim del Nord gettera' sui campi due milioni di soldati e in pochi giorni tutto finito. Gia', proprio tutto finito. 

Benny Manocchia

domenica 18 febbraio 2018, 21:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stati uniti
corea del nord
kim yong
kono
ultime notizie
guerra corea
Cerca nel sito