Miliardi per Paperino e Minnie

Disney ha deciso di pagare 15 dollari l'ora ai dipendenti della resort in Florida per evitare lo sciopero dei 62mila dipendenti. In ottobre uscirà il nuovo film e già si prevede un record di incassi

Miliardi per Paperino e Minnie

MILIARDI PER PAPERINO E MINNIE.  Disney World, il luogo di vacanza adorato da tanti bambini (ma anche dai genitori) ha fatto un passo indietro, dopo l'annuncio che non avrebbe dato un bonus di mille dollari ai suoi 62 mila dipendenti. Che cosa e' successo? Il CEO della Disney, Bob Iger, ha ricevuto un rapporto dalla Disney Film: Il Film "Gotti", la storia del noto gangster newyorkese, con John Travolta nella parte principale, uscira' a ottobre e prevedono un successone. I film della Disney Film ottengono spesso grossi successi economici. Due miliardi e mezzo di dollari per due grosse pellicole: La Bella e la Bestia e Star Wars. Cosi' Iger ha chiesto ai dirigenti della Disney World di consegnare subito i bonus. Non soltanto, ma per evitare l'annunciato sciopero generale, finalmente Disney ha deciso di pagare 15 dollari l'ora ai dipendenti della resort in Florida. I dirigenti della Disney World non hanno mai voluto dire quali sono gli incassi del resort, che ogni anno riceve 20 milioni di visitatori. Una rivista specializzata ha fatto una stima: tra costo dei biglietti e l'enorme guadagno per i ristoranti e per l'acquisto dei tantissimi souvenirs, la Disney World ogni anno incassa qualcosa come 15 miliardi di dollari. Niente male per Paperino e Minnie.

Benny Manocchia

domenica 26 agosto 2018, 20:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
minnie
paperino
disney
film
bob iger
bonus
dipendenti
john travolta
Cerca nel sito