Mercato dell’usato: in Abruzzo numeri importanti

Nel 2017, ad esempio, è stato fatto registrare un aumento dell’interesse per le auto usate di circa il 7,5% rispetto all’anno precedente, con un’alta attenzione verso i modelli meno inquinanti

Mercato dell’usato: in Abruzzo numeri importanti

MERCATO DELL'USATO: IN ABRUZZO NUMERI IMPORTANTI. Il mercato delle auto usate sta facendo segnare numeri importanti sotto tutti i punti di vista in tutte le regioni del Bel Paese. Si tratta di un mercato molto florido, che beneficia in gran parte dei vantaggi offerti agli utenti dalla rete, che consente loro di trovare soluzioni vantaggiose a basso costo.

Anche in Abruzzo il mercato delle auto usate si dimostra molto vivace. Nel 2017, ad esempio, è stato fatto registrare un aumento dell’interesse per le auto usate di circa il 7,5% rispetto all’anno precedente, con un’alta attenzione verso i modelli meno inquinanti.  L’età media delle vetture in vendita in Abruzzo è di 8,5 anni. Un dato in linea con quello delle altre regioni e che sottolinea il fatto che gli italiani si rivolgono a tale comparto per necessità.

Tra le città, Chieti ha il primato regionale per passaggi di proprietà, ma rispetto alla popolazione residente (oltre 18 anni) Teramo è la più dinamica, Pescara la “più cara”, L’Aquila la “più economica”.

Nel 2017 i passaggi di proprietà di vetture usate in Abruzzo sono stati 64.511. Un dato che posiziona la regione al 14° posto in Italia, ma se si confrontano i dati con la popolazione residente (oltre 18 anni), con 582,8 passaggi netti ogni 10mila abitanti passa al 12° posto.

I passaggi di proprietà sono aumentati in tutte le province. In questa speciale classifica, per numerosità, al primo posto c’è Chieti con 18.890, seguita da Teramo (15.572), seguite da L’Aquila (15.211) e Pescara (14.657).

Ma rispetto alla popolazione residente (oltre i 18 anni), la situazione è ben diversa: al vertice troviamo Teramo con 608,3 passaggi ogni 10.000 abitanti, seguita da L’Aquila (596,5), Chieti (578,2) e, fanalino di coda, Pescara (550,6).

Il prezzo medio di vendita delle vetture usate in Abruzzo è di circa 10,630 euro, un dato inferiore alla media nazionale che si aggira intorno ai 12.170 euro. Per acquistare una vettura, tra le province “più care” troviamo ai primi posti Pescara con un prezzo medio di € 11.200 e Chieti con € 10.970. Seguono Teramo con € 10.520 e la “più economica” L’Aquila con € 9.830.

In questo contesto è importante sottolineare la crescente attenzione da parte degli abruzzesi nei confronti delle vetture usate ecologiche e orientate ai bassi consumi. Questo ha portato ad una crescita importante delle richieste nel 2017, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, del +160%. Questo nonostante il prezzo medio per le vetture ibride ed elettriche usate si attesti a € 22.830.

 

Per quanto riguarda i modelli “green” più ricercati, ai primi posti troviamo la Toyota Auris e la Renault ZOE. Numeri che fanno ben sperare in vista di un futuro sempre più proiettato verso vetture ecologiche. Molto importante sarà il ruolo della rete, in primis dei compro auto usate, presenti già oggi anche a Pescara, che consentiranno agli utenti di acquistare ottime vetture a basso prezzo.

Redazione Independent

lunedì 26 marzo 2018, 07:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
autoo
auto usate
mercato
abruzzo
prezzi
pescara
ultime notizie
Cerca nel sito