La polizia cinese arriva in Abruzzo per combattere il crimine

Scambio di informazioni e professionalità con i funzionari del Police Bureau di Hangzhou. Lunedì incontro in Questura

La polizia cinese arriva in Abruzzo per combattere il crimine

Lunedì 15 dicembre, alle ore 12.00, sarà ricevuta presso la Questura una delegazione di funzionari della Police Bureau di Hangzhou, capoluogo della provincia di Zhejiang, in visita presso questo capoluogo.

La delegazione è guidata dal Capo della Polizia della provincia dello Zhejiang, una delle provincie più estese della Repubblica Popolare Cinese, da cui provengono il 90% degli immigrati cinesi residenti in Italia.

L’evento, organizzato dal Dott. Gianni G. Gatti membro ed ex vice presidente dell’Associazione China Education e Training Europe con sede in Pechino e residente in questa provincia, vuole essere un’opportunità per conoscere l’organizzazione della Polizia dei rispettivi paesi, anche nello spirito dell’accoglienza e della collaborazione.

Redazione Independent

sabato 13 dicembre 2014, 12:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
polizia cinese
l\'aquila
notizie
informazioni
criminalit
abruzzo
Cerca nel sito

Identity