L'Aquila in lutto: è morto 'Pluto', cane simbolo della ricostruzione

Il simpatico randagio era diventato una presenza fissa a tutti gli appuntamenti pubblici del post-sisma. Non a caso era soprannominato 'il sindaco'

L'Aquila in lutto: è morto 'Pluto', cane simbolo della ricostruzione

E' MORTO IL SINDACO DE L'AQUILA. Quante volte abbiamo pensato che il sindaco della nostra città fosse un cane, amministrativamente parlando? Bene, nel caso dell'Aquila, accanto a Massimo Cialente, c'era davvero un cane a ricoprire - ovviamente a livello simbolico - il ruolo di primo cittadino. Stiamo parlando di Pluto, simpatico randagio che ora se n'è andato. Sulla pagina Facebook 'Cani dell'Aquila' è stato dato il triste annuncio della morte del cane simbolo della ricostruzione, al quale in tanti si erano affezionati.

"Il centro storico - spiegano i 'Cani dell'Aquila' - lo ha visto per molti anni libero e padrone delle strade, anche dopo che il terremoto ha spopolato la città. Pluto era però ormai vecchio e da alcuni mesi le sue condizioni fisiche erano molto precarie".

UNA PRESENZA FISSA. Il meticcio era ormai diventato una presenza fissa a tutti quanti gli appuntamenti pubblici, dalle assemblee cittadine nell'immediato post-sisma ai grandi cortei con decine di migliaia di persone contro la restituzione delle tasse sospese, dal Corteo della Bolla della Perdonanza fino agli eventi istituzionali. Proprio per questo era stato soprannominato 'il sindaco'. Pluto aveva 'accolto' anche il premier Matteo Renzi, martedì scorso fuori all'auditorium del Parco, come fatto negli anni con i predecessori Mario Monti e Silvio Berlusconi. Ora sicuramente riposerà nel Paradiso degli Animali.

Redazione L'Aquila

sabato 21 maggio 2016, 18:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pluto
laquila
attualita
cane
morto
randagio
meticcio
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!