L'Abruzzo differenzia di più

Numeri confortanti dai rifiuti: 145 comuni su 305 differenziano l'umido. Presto nuovi impianti

L'Abruzzo differenzia di più

RIFIUTI. L'EMERGENZA E' ALLE PORTE MA L'ABRUZZO SI MUOVE. L'emergenza rifiuti è alle porte: la discarica Cerratina, quella più grande del territorio, sarà esaurita la prossima primavera. Ma intanto qualcosa si muove ed i numeri non sono poi così sconfortanti. Su 305 comuni abruzzesi 145, circa il 48%, hanno attivato la raccolta differenziata dell'umido e di questi uno su tre raccoglie i rifiuti a domicilio. Inoltre l'assessore Mauro Di Dalmazio ha annunciato un piano d'interventi in impianti di trattamento dei rifiuti per circa 40 milioni. «La crescita deolla raccolta differenziatA - ha spiegato il legale teramano - sara' incentivata da investimenti, circa 40 mln di fondi FAS, per completare il sistema impiantistico».

Redazione Independent

giovedì 23 maggio 2013, 15:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rifiuti
abruzzo
discarica
emergenza
di dalmazio
notizie
Cerca nel sito