Incastrato dalle telecamere

Beccano l'imbrattatore di Atri: è un 31enne del luogo. Con due amici aveva sverniciato la bella facciata del Duomo

Incastrato dalle telecamere

DENUNCIATO IMBRATTATORE - I Carabinieri della Stazione di Atri, al Comando del maresciallo Giuseppe Talamo, hanno denunciato all'autorità giudiziaria di Teramo D.M.F., 31enne del luogo, per deturpamento ed imbrattamento di cosa altrui. Con l'aiuto di due complici, in via di identificazione, il giovane atrese aveva deciso di deturpare i muri di due abitazioni private ed anche una parte della facciata del Duomo, sottoposto a vincolo artistico. L’identificazione del responsabile è stata possibile grazie all’ausilio delle riprese del circuito del sistema di videosorveglianza comunale, installate lungo il percorso cittadino.

M.B.

 

giovedì 29 dicembre 2011, 12:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
denunciato
imbrattatore
muro
carabinieri
atri
duomo
31 enne
maresciallo talamo
deturpamento
telecamere
incastrato
Cerca nel sito