Il Movimento Agende Rosse arriva anche in provincia di Chieti

A coordinare il gruppo sarà Massimiliano Travaglini, da anni impegnato con eventi, incontri e iniziative dedicate alla memoria di Falcone e Borsellino

Il Movimento Agende Rosse arriva anche in provincia di Chieti

ANCHE A CHIETI IL MOVIMENTO AGENDE ROSSE. Nasce in provincia di Chieti il gruppo del Movimento Agende Rosse dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. A coordinare il gruppo sara' Massimiliano Travaglini, da anni impegnato con eventi, incontri e iniziative dedicate alla memoria dei due giudici uccisi dalla mafia. La presentazione del coordinamento della provincia di Chieti si terra' a Lanciano giovedi' 6 novembre.

TUTTO NEL NOME DI BORSELLINO. "Il movimento delle "Agende Rosse" e' nato in maniera spontanea da una serie di incontri tenuti in tutta Italia da Salvatore Borsellino (fratello del giudice Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia, assieme alla sua scorta della Polizia di Stato, nella strage di via D'Amelio a Palermo il 19 luglio 1992), da Benny Calasanzio Borsellino, da Sonia Alfano e da Enzo Guidotto su invito di gruppi di giovani", si legge in una nota del movimento, che ha come obiettivi "la difesa della legalita', la funzione della societa' civile, la difesa della magistratura, l'approfondimento delle tematiche relative alla criminalita' mafiosa e alle infiltrazioni di questa nella politica e nella pubblica amministrazione, la ricerca della verita' e la richiesta di giustizia sulle stragi del '92 e del '93".

Gli Indipendenti

mercoledì 05 novembre 2014, 07:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
movimento
agende
rosse
borsellino
societa
chieti
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!