Il Bingo dilaga in Italia: dai film alla realtà

Il gioco del Bingo in Italia ha una lunga storia a differenza di quello che si possa credere

Il Bingo dilaga in Italia: dai film alla realtà

Il Bingo dilaga anche in Italia, dai film alla realtà

Il gioco del Bingo in Italia ha una lunga storia a differenza di quello che si possa credere.
Anche l’Italia non è rimasta immune alla febbre del bingo e sono sempre di più le città più o meno grandi dove è possibile trovare una sala bingo per ritrovarsi con amici e trascorrere la serata. E, per tutti coloro che preferiscono giocare standosene comodamente a casa internet offre siti come Migliorbingo.it, dove è possibile dedicarsi al proprio passatempo preferito, magari con gli amici, senza uscire.
Esso ebbe origine nell’anno 1530, con la lotteria di Stato italiana “Lo gioco del Lotto d’Italia”. Dopo circa un secolo arrivarono i Francesi con un gioco simile che utilizzava una scheda con sopra una griglia di numeri per giocare.
Ad ogni modo l’origine del Bingo come lo conosciamo risale al 1929 e fu inventato da un americano Edwin Lowe, famoso venditore di giocattoli a New York. I giocatori avevano delle cartelle con dei numeri stampati e per segnare i numeri estratti ponevano dei fagioli secchi. La dinamica del gioco era pressappoco identica a quella del Bingo odierno. Questo è stato il primo esempio di Bingo in stile lotteria, che non impiegò molto a divenire popolare in tutta Europa.
In realtà, la forte diffusione del bingo si ebbe tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, periodo dell’introduzione della televisione. Pertanto tutte le famiglie, che ormai avevano un intrattenimento dentro casa, tendevano a non uscire più mettendo in crisi i gestori dei cinema. Questi cercarono allora di rimediare alla loro crisi introducendo il gioco del bingo nelle sale che divenne un momento di socializzazione e ben presto, tra gli anni ’60 e ’70, si ebbe una crescita esponenziale e ogni cittadina aveva almeno una sala. Fenomeno questo che si rispecchia anche nel cinema di quegli anni: dagli Stati Uniti vennero importati film dove spesso i momenti di incontro, scambio, erano proprio le sale bingo. Mentre i protagonisti o personaggi secondari, ma influenti nella trama del film, segnavano i numeri, mangiavano qualcosa, bevevano e scambiavano chiacchiere, spesso si decideva il susseguirsi degli eventi!

Redazione Independent





martedì 12 novembre 2013, 18:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bingo
scommesse
film
italia
realt
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!