Ignora l'alt, donna inseguita in pieno centro a L'Aquila

I vigili urbani del capoluogo di regione sono alla fine riusciti a bloccare l'auto. Tso per la conducente, una 54enne con problemi psichici

Ignora l'alt, donna inseguita in pieno centro a L'Aquila

VA A TUTTO GAS IN PIENO CENTRO. Sfreccia a folle velocità nel centro dell'Aquila e non si ferma all'alt dei vigili urbani che, quando la bloccano in via della Croce Rossa, scoprono che sta viaggiando senza assicurazione e con patente scaduta.

E LEI SI E' BARRICATA IN AUTO. La conducente dell'auto, una 54enne con problemi psichici, una volta raggiunta da una pattuglia, che si è posta di traverso sulla strada, ha pensato bene di barricarsi nel veicolo. Ne è scaturito un parapiglia, al termine del quale gli agenti della Polizia Municipale sono riusciti a portarla in ospedale, dove per la donna è stato disposto un trattamento sanitario obbligatorio.

Redazione L'Aquila

martedì 04 novembre 2014, 07:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
laquila
cronaca
viadellacrocerossa
vigili
urbani
automobilista
Cerca nel sito