Giovane pusher incensurato incastrato dal fiuto di Tolon

Il ragazzo è stato fermato al Casello Autostradale di Lanciano: nell'auto tre 'panetti' di hashish destinato al mercato frentano

Giovane pusher incensurato incastrato dal fiuto di Tolon
SCOPERTI TRE ETTI DI DROGA AL CASELLO DI LANCIANO. Aveva pensato di nascondere sotto la leva del cambio della sua automobile tre panetti di hashish ma i Baschi Verdi di Ortona, con l’ausilio dell’unità cinofila, lo hanno scoperto ed arrestato. Ad incastrarlo il fiuto infallibile di Tolon, cane antidroga in servizio presso il Comando della Guardia di Finanza che da subito ha odorato la droga.

Secondo quanto riferito il giovane, fermato per un normale controllo al Casello Autostradale di Lanciano aveva consegnato spontaneamente un involucro contenente pochi grammi di marijuana. Ma i finanzieri, insospettiti dall’atteggiamento del giovane, hanno pensato che potesse esserci altro nell'auto, e così è spuntato fuori l'hashish che era, in modiche quantità, presente anche nell'abitazione sottoposta a prquisizione.
 
Il giovane frentano, che è incensurato, adesso si trova agli arresti domiciliari. Adesso dovrà rivelare agli inquirenti il nome del fornitore per evitare conseguenze più gravi.  
 
Redazione Independent

giovedì 08 ottobre 2015, 16:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
casello
lanciano
cane antidroga
tolon
guardia di finanza
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!