Formula Ambiente scopre a Chieti 800 utenti sconosciuti al servizio di riscossione

Report sul tributo per i servizi indivisibili a cura la raccolta dei rifiuti soldi urbani. Comune pronto ad incassare 160mila euro

Formula Ambiente scopre a Chieti 800 utenti sconosciuti al servizio di riscossione

CHIETI E LA RISCOSSIONE DELLE TASSE: UN PROBLEMA ATAVICO. Unproblema dell'amministrazione comunale di Chieti, sia di centrodestra che di centrosinistra, negli ultimi anni è stato quello della riscossione delle tessa. E' notizia di poco fa, infatti, che sono stati scoperti ben ottocento utenti che usufruiscono del servizio di raccolta dei rifiuti ma che non lo pagano, ovvero soggetti sconosciuti al servizio di riscossione.

L'indagine per la determinazione certa delle utenze è stata avviata dalla società Formula Ambiente, che cura la raccolta dei rifiuti soldi urbani, e dal Comune di Chieti. Tali dati verranno incrociati con quelli dell'Anagrafe e del Catasto. L'indagine finora ha riguardato il 22% del territorio pari a 5.182 raggiunti.

Alle casse comunali mancherebbe, dunque, una somma di circa 160mila euro per Tasi non pagata e che di questi tempi, con certi bilanci, farebbero prorprio comodo.

Redazione Independent

lunedì 21 dicembre 2015, 19:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
tasi
tassa
comune di chieti
formula ambiente
rifiuti solidi urbani
Cerca nel sito

Identity