Cinema e Diritti Abruzzo

Avezzano - L'associazione protagonista a Buenos Aires. Realizzato un documentario sulle imprese recuperate dopo il crack

Cinema e Diritti Abruzzo

CINEMA E DIRITTI ABRUZZO - Il 17 maggio scorso si è costituita ad Avezzano l’Associazione Cinema e Diritti Abruzzo, per iniziativa di Marco Riccardi, che ne è il presidente e di Giuseppe Schettino, Anna Paolini, Marielisa Serone e Gianluca Sabini. Sin da subito il gruppo di Cinema e Diritti si è reso protagonista volando fino a Buenos Aires in occasione del 14° DerHumAlc – Festival del Cinema e dei Diritti Umani, a seguito della delegazione italiana. L’opportunità di partecipare a questo evento internazionale gli è stata data dall’appoggio fattivo di enti pubblici e privati come la Provincia dell’Aquila, la Ludom, il gruppo Amatilli Associati, Alessandro Seritti dell’Hotel Velino, e con l’apporto della Peperonitto Film. Da subito grande sostegno è venuto dal neo sindaco del Comune di Avezzano, Gianni di Pangrazio – che ha mostrato interesse vivissimo per una iniziativa, come questa, che mette in campo capacità  e competenze tecniche e professionali, nonché una sensibilità ed uno spessore culturale importanti per un territorio come la Marsica.

DOCUMENTARIO SULLE IMPRESE ARGENTINE - Il gruppo, durane le giornate del festival, oltre a partecipare attivamente e a riprendere le attività, gli incontri e i dibattiti svoltisi – e oltre ad aver avuto il privilegio di incontrare ed intervistare il maestro di documentario Fernando “Pino” Solanas, vincitore di festivals come Cannes, Venezia, Berlino - è stata impegnata in un progetto parallelo molto interessante: un documentario sulle imprese recuperate in Argentina. Dopo il default che ha colpito nel 2001 il paese dell’America Latina, infatti, uno dei fenomeni più caratterizzanti che si è venuto a verificare è stato quello delle cosiddette Empresas Recuperadas por sus Trabajadores – imprese cioè che hanno occupato prima e cominciato ad autogestire in cooperativa poi le imprese di cui erano, più o meno fino a una decina di anni fa, semplici dipendenti. Un teaser del futuro documentario sarà presentato in anteprima a Napoli dal 18 al 20 di giungo prossimi, durante l’incontro “Il lavoro al centro. Modelli a confronto per la costruzione di un nuovo contratto sociale”.

LE ATTIVITA' ESTIVE - Le attività dell’Associazione Cinema e Diritti Abruzzo continueranno poi durante i mesi estivi per via dell’organizzazione del Festival Internazionale del Cinema e dei Diritti Umani della Marsica, che già nell’aprile dell’anno scorso si è svolto ad Avezzano, col nome di Festival Internazionale del Cinema Handicap e Diritti Umani.

Redazione Independent

mercoledì 06 giugno 2012, 10:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
argentina
pedro sanilas
cinema e diritti
abruzo
cinema
handicap
avezzano
associazione
riprese
Cerca nel sito