Cialente s'apparenta con l'Idv

Ballottaggio 2012 - Il centrosinistra s'affida a Di Pietro. La partita è troppo importante: il capoluogo d'Abruzzo

Cialente s'apparenta con l'Idv

CIALENTE S'APPARENTA L'IDV - E’ stata depositata stamani alla Segreteria generale del Comune dell’Aquila la documentazione per il collegamento delle liste “Italia dei Valori” e “L’Aquila oggi” con il candidato sindaco Massimo Cialente, per il ballottaggio di domenica 20 e lunedì 21 maggio. Dunque, nell'ultimo giorno utile c'è stato l'allargamento per la coalizione del candidato sindaco del centrosinistra e in barba a tutti i proclami, che erano stati fatti durante la campagna elettorale per la conquista del Capoluogo d'Abruzzo. La partita, infatti, è troppo grossa e non va sottovalutata. E Tonino Di Pietro, in casi del genere, funziona meglio di altri.

ATTI IN SEGRETERIA - Gli atti saranno trasmessi oggi stesso dal Segretario generale del Comune alla commissione circondariale, che dovrà formalizzare gli adempimenti consequenziali e dunque decidere sull’ammissione del cosiddetto “apparentamento”. Al primo turno le due liste in questione erano collegate al candidato sindaco Angelo Mancini. Al ballottaggio sono stati ammessi i candidati sindaci Massimo Cialente e Giorgio De Matteis.

Redazione Independent

domenica 13 maggio 2012, 15:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l'aquila
di pietro
ballottaggio
partita notizie
cronaca
ballottaggi
cialente
de matteis
angelo mancini
idv
apparentamento
liste
l'aquila oggi
sindaco
Cerca nel sito