Chiusura punto nascite a Penne, FI: «D'Alfonso restituisca la fascia»

Il Circolo cittadino parla di "sfregio" della Giunta regionale e dell'assessore Silvio Paolucci e chiede le dimissioni del sindaco

Chiusura punto nascite a Penne, FI: «D'Alfonso restituisca la fascia»

CHIUSURA PUNTO NASCITE OSPEDALE PENNE: FORZA ITALIA CHIEDE AZIONE SINDACO D’ALFONSO. “La scelta del Cpnr (Comitato per il percorso nascita regionale) di sopprimere il punto nascite dell’Ospedale di Penne rappresenta uno sfregio senza precedenti per la sanità vestina. Il Presidente Luciano D’Alfonso e il segretario regionale del Partito democratico, Silvio Paolucci, oggi assessore regionale alla Sanità, hanno definitivamente messo una pietra tombale sullo sviluppo dell’area vestina”. Lo afferma il Circolo cittadino di Forza Italia di Penne (Pe), che interviene sulla scelta del Comitato per il percorso nascite regionale (Cpnr), nominato dal Presidente Luciano D’Alfonso, che ha elencato i punti nascite che saranno chiusi sul territorio regionale.

FI: "IL SINDACO SI DIMETTA". “L’aspetto più grave mostrato da questo governo regionale – sottolinea Forza Italia – è che si è operato senza individuare un’alternativa alla chiusura del punto nascite dell’ospedale di Penne, da sempre fiore all’occhiello della sanità vestina. Chiediamo una dura presa di posizione del sindaco Rocco D’Alfonso e del consigliere provinciale Ennio Napoletano contro il governo regionale di centrosinistra affinché venga tutelata la salute dei cittadini dell’area vestina. Il sindaco Rocco D’Alfonso – incalza Forza Italia – dia un messaggio chiaro alle istituzioni regionali: riconsegni la fascia al Prefetto di Pescara e si dimetta subito dopo. Non ci consideriamo cittadini di serie B, la città di Penne e il suo comprensorio hanno bisogno di rispetto”.

Redazione Independent

giovedì 18 dicembre 2014, 12:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
penne
chiusura
punto nascite
ospedale
d\'alfonso
paolucci
dimissioni
sindaco
Cerca nel sito