Campagna H2O per chiudere il rubinetto all'Aca

Iniziativa del Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua: «Troppi scandali e disservizi. La situazione è irrimediabile»

Campagna H2O per chiudere il rubinetto all'Aca

IL FORUM DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA PRESENTA LA CAMPAGNA "SCIOGLI L'ACA". «Negli ultimi anni la gestione di un bene fondamentale da parte della società ACA spa si è contraddistinta per scandali e malfunzionamenti e riteniamo ormai la situazione totalmente irriformabile». Queste le parole del Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua che ha presentato la campagna dal nome “Sciogli l’Aca”, che prevede il coinvolgimento dei cittadini in assemblee, volantinaggi e incontri che saranno promossi in autunno in tutti i Comuni soci di ACA spa.

LE INIZIATIVE SUL TERRITORIO. Il primo appuntamento è per lunedì 9 settembre alle ore 15. «Saremo presenti con un sit-in durante l'assemblea "informale" dei soci ACA; nel fine settimana del 13, 14 e 15 Settembre gli attivisti del Forum Abruzzese volantineranno nei principali Comuni azionisti della spa dell'acqua». Inoltre «per tutto l’autunno lavoreremo affinchè Sindaci e Consigli comunali si adoperino per costituire ex-novo un’azienda speciale di diritto pubblico, per chiudere una brutta pagina nella gestione del bene comune acqua nel nostro territorio e intraprendere una strada trasparente, partecipata ed efficace».

Redazione Independent



venerdì 06 settembre 2013, 18:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
acqua
bene
forum
abruzzo
pubblica
scandali
rubinetto
Cerca nel sito

Identity