Calcio: dopo trent'anni Spoltore torna in Prima Categoria

Entusiasmo nel sodalizio guidato da Sabatino Pompa: oltre 100 i ragazzi classe 2000/09 nel settore giovanile

Calcio: dopo trent'anni Spoltore torna in Prima Categoria

CALCIO: DOPO TRENTANNI SPOLTORE TORNA IN PRIMA CATEGORIA. Dopo circa 30 anni lo Spoltore torna a fare un campionato importante militando nella prima categoria: la società nata nel 2012 è passata in due anni dalla terza alla prima categoria e vanta i colori sociali del gonfalone del Comune di Spoltore; ad oggi è riuscita a creare un settore giovanile che conta circa 100 ragazzi nati tra il 2000 ed il 2009 e gode dell' affiliazione con la AS Roma calcio.

A capo della società c'è il presidente Sabatino Pompa; fanno parte del consiglio il segretario Mauro Leone, il vice presidente Vincenzo Brunetti, il tesoriere Vincenzo Sborgia. Assistenti sociali predisposti coordinano, invece, il lavoro svolto tra ragazzi e tecnici che sono impegnati per tutta la settimana con gli allenamenti.

“Sono fiero di questo risultato - dice il sindaco Di Lorito - perché porta in alto il nome del nostro comune ed i suoi eleganti ed autorevoli colori; con discipline sportive come quella del calcio, anche i più piccoli vengono coinvolti nelle attività sane e ben organizzate direttamente sul territorio”.

"Fieri di aver portato il calcio a questo livello - ha dichiarato il presidente Pompa - vogliamo andare sempre oltre; puntiamo ad avere una buona squadra composta da ragazzi tutti residenti sul territorio di Spoltore, pari a quella che avevamo inizialmente e cerchiamo di far crescere il settore a livello calcistico ed umano. Ci auguriamo che chiunque voglia collaborare o far crescere con il proprio contributo questa società si rivolga a noi".

Da parte dell'amministrazione del Comune di Spoltore, anche l'assessore con delega allo sport Loris Masciovecchio ha tenuto a sottolineare l’importanza che riveste lo sport in un comune di quasi 20.000 abitanti come quello di Spoltore: "Con questa delega allo sport ho l'onore di veder crescere e fortificarsi sul territorio diverse associazioni sportive che regalano anche vittorie rilevanti e soddisfacenti. Lo sport sta vivendo una forte crescita e quest’ultimo risultato raggiunto ne è sicuramente una conferma".

Servirebbero, tuttavia, strutture migliori per puntare a qualcosa di più impegnativo: magari il famoso campo da calcio che è stato promesso, anni fa, e mai realizzato. Ma su questa lunga e infinita vincenda non sembra intravedersi un esito positivo.

Redazione Independent


sabato 09 agosto 2014, 12:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sport
pompa
spoltore
calcio
prima categoria
Cerca nel sito