Bimbo rom travolto dal treno. Il Pm indaga su genitori e parenti

Iscritti nel registro degli indagati la mamma ed il papà della piccola vittima morta mentre giocava nel quartiere San Donato il 24 maggio scorso

Bimbo rom travolto dal treno. Il Pm indaga su genitori e parenti

La Procura di Pescara sta cercando di ricostruire la dinamica del drammatico incidente nel quale ha perso la vita Francesco Pio Spinelli, 3 anni, travolto da un treno regionale mentre giocava lungo i binari, nel quartiere San Donato insieme con il fratellino di due anni.

Il Pm titolare dell'inchiesta Giuseppe Bellelli ipotizza che il piccolo non fosse da solo al momento dell'incidente. Per cui, a scopo cautelativo, ha iscritto nel registro degli indagati i genitori, il nonno del bambino ed il proprietario dell'abitazione in cui risiede la famiglia del piccolo.

I reati ipotizzati, a vario titolo, sono l'omicidio colposo e l'abbandono di minore.

Redazione Independent

mercoledì 11 giugno 2014, 15:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bimbo rom
treno
ucciso
pescara
genitori
spinelli
notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!