Arrivano i "saggi" per modificare la Costituzione

A Francavilla al Mare si scrive la storia: incaricati del Governo di "larghe intese" potrebbero riscrivere la Carta Costituzionale

Arrivano i "saggi" per modificare la Costituzione

DOMANI A FRANCAVILLA ARRIVANO I "SAGGI" COL COMPITO DI MODIFICARE LA COSTITUZIONE. Domenica 15 settembre arrivano a Francavilla al Mare (Ch) i “saggi” incaricati dalla maggioranza di "large intese" Pd/Pdl di modificare la Costituzione. Secondo il Fatto Quotidiano, che ha lanciato un appello, con tanto di raccolta firme sottoscritte da intelligenze della società civile ed imprenditoriale, oltre ai semplici cittadini, "Non si tratta di un intervento di “manutenzione” ma di una riscrittura radicale della nostra Carta fondamentale non consentita dalla Costituzione, aperta all’arbitrio delle contingenti maggioranze". Anche noi di Abruzzo Independent ci troviamo in linea con tutte le iniziative contro il non rispetto di quanto scritto nel testo del 1948.

PUO' UNA MAGGIORANZA DUBBIA MODIFICARE LA CARTA COSTITUZIONALE? Secondo noi è, infatti, impensabile che il Governo di Enrico Letta, nato da un dubbio accordo tra due forze politiche storicamente antagoniste e con una legge elettorale - il cosiddetto "Porcellum" resta lì beato e tranquillo: perchè non lo si cambia? - non ha l'autorità morale per trattare l'atto costitutivo del nostro paese ed il suo statuto tramite i protagonisti di una delle pagine più negative della storia dell'Italia. Per questa ragione invitiamo tutti i cittadini e le cittadine che si riconoscono nei principi costituzionali a partecipare al SIT-IN DI “BENVENUTO” AI “SAGGI” dalle 11,00 al 13.30 in Via San Paolo, davanti Sporting Hotel Villa Maria, Francavilla al Mare (Ch). Il 12 ottobre, invece, invitiamo tutti a partecipare alla manifestazione nazionale a Roma indetta da Rodotà, Landini, don Ciotti e Zagrebelsky.

Redazione Independent

sabato 14 settembre 2013, 19:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
saggi
hotel
sporting
francavilla
costituzione
governo
Cerca nel sito