Alle 18 c'è Avellino-Pescara. Per i biancazzurri è vietato fallire

Dopo sei sconfitte consecutive serve la "strambata". Cosmi cambia modulo: Delfino in campo col 3-5-1-1

Alle 18 c'è Avellino-Pescara. Per i biancazzurri è vietato fallire

ALLE 18 C'E' AVELLINO PESCARA. PER COSMI E I BIANCAZZURRI SERVE L'INVERSIONE DEL TREND. Alle ore 18, presso lo stadio Partenio di Avellino, il Pescara di Serse Cosmi scenderà in campo con un solo obiettivo: quello di invertire il terrificante trend negativo che vede i biancazzurri reduci da sei sconfitte consecutive.

L'allenatore perugino, chiamato dopo l'esonero del flop Marino, ha cambiato la formazione soprattutto davanti. L'ariete resta Maniero. Alle spalle agirà Cutolo mentre il siciliano Ragusa verrà spostato più indietro sulla fascia sinistra, quasi all'altezza del centrocampo.

In mediana al centro confermatissimo l'uruguaiano Brugman con Bovo e Rizzo. Sugli estrerni a destra Salviato ed a sinistra, appunto, Ragusa. In difesa ci saranno Zuparic, Schiavi e Bocchetti a difendere la porta di Belardi. 

L'Avellino è una squadra tosta, con buonissime individualità. 

PROBABILI FORMAZIONI.

Avellino (3-5-2) Terracciano; Fabbro, Peccarisi, Pisacane; Bittante, D'Angelo, Arini, Schiavon, Milesi; Castaldo, Galabinov. Allenatore: Massimo Rastelli

Pescara (3-5-1-1) Belardi; Zuparic, Schiavi, Bocchetti; Salviato, Rizzo, Brugman, Bovo, Ragusa; Cutolo; Maniero. Allenatore: Serse Cosmi

Romanzo

sabato 01 marzo 2014, 10:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
avellino
probabili
formazioni
cosmi
maniero
ragusa
stadio
partenio
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!