Al voto in 25 milioni

L'astensionismo protagonista: cala l'affluenza rispetto al 2008. Alle 19 avevano votato 21.620.000 aventi diritto

Al voto in 25 milioni

VOTO. 25MILIONI ALLE DIECI. CALA L'AFFLUENZA ALLA CAMERA Ogni elezione sembra un bollettino di guerra. Il segno meno nell'affluenza è il dato tristemente noto e conferma la sfiducia del popolo italiano verso la classe politica. Alle ore 19 la percentuale dei votanti si è attestata al 46,80%, mentre alle precedenti Politiche del 2008 era stata del 49,21%. Tradotto in numeri significa che 21.620.000 aventi diritto, su un totale di 47 milioni, si erano recati alle urne per esercitare il diritto di voto. Alla chiusura dei seggi si stima che la cifra possa toccare i 25.800.000 elettori cioè quasi la metà. I seggi resteranno aperti anche lunedì fino alle ore 15.

LOMBARDIA, LAZIO E MOLISE. Stesso trend per le regionali dove l'affluenza alle urne in Lombardia, Lazio e Molise delle ore 19 è del 48,21% rispetto al 35,14% delle precedenti elezioni alla stessa ora. Per la Lombardia ha votato il 51,23% (37,61%), per il Lazio il 44,37% (31,48%),per il Molise 32,96% (29,79%). I seggi resteranno aperti fino alle 22 e domani dalle 7 alle 15.

L'AFFLUENZA IN ABRUZZO. Il voto in Abruzzo ha confermato le percentuali nel resto del paese. In provincia di L'Aquila alle ore 22 avevano votato il 53,25% degli aventi diritto (-7%), in provincia di Chieti il  64,8% (6%), in provincia di Pescara 54,64% (-7%) e in provincia di Teramo il 56,93 (-5%).

 

 

twitter@subdirettore

domenica 24 febbraio 2013, 21:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
voto
italia
dati
regionali
lombardia
lazio
molise
abruzzo
affluenza
chieti
pescara
teramo
l'aquila
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!