We belive in Copy Left

Sabato 6 ottobre Pescara all’insegna del Creative Commons: dal pomeriggio alla sera incontri e musica (Nouer)

We belive in Copy Left

PESCARA SI FA COPY LEFT. Sabato 6 ottobre a Pescara si affronterà la tematica del Copyleft e della libera circolazione dei saperi con due eventi. Si parte dal pomeriggio, alle 18, con un incontro presso la libreria “K e altre meraviglie” (Via Conte di Ruvo 139) dal titolo “Creative Commons: libri, musica, fotografia, blog nel segno diWikipedia e delle licenze libere, ovvero come il copyleft può aiutare la creatività e la diffusione artistica”. Interverrà Alfredo Esposito della Subcava Sonora, etichetta discografica e agenzia di management musicale, specializzata nella gestione della musica in Copyleft e delle licenze Creative Commons, che attualmente produce la band rock Nouer.

CONCERTO DEI NOUER. Proprio la band prodotta dalla Subcava Sonora sarà protagonista del concerto che si terrà la sera stessa, dalle 22:30, all’Orange Rock (Via Nazario Sauro). I Nouer, esponenti della controcultura DIY avversa al copyright, di ritorno da un Summer Tour che li ha visti suonare con artisti del calibro dei Diaframma, dei Sick Tamburo e dei Fratelli Calafuria, saranno accompagnati nel concerto dai pescaresi Mood, gruppo che trova i suoi elementi caratteristici in schitarrate post-rock talvolta melanconiche, talvolta più rockeggianti.

Reda Inde

giovedì 04 ottobre 2012, 17:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
copy left
creative commons
pescara
wikipedia
love revolution
nouer
life and limb
Cerca nel sito