Verratti: «Grandissima gioia, il mio primo goal in champions»

Il "fenomeno" di Manoppello osannato al Parco dei Principi. Sua la rete del vantaggio contro il Barcellona di Leo Messi

Verratti: «Grandissima gioia, il mio primo goal in champions»

MARCO VERRATTI "RE DI PARIGI". Il periodo che sta vivendo il "fenomeno" di Manoppello Marco Verratti è assolutamente incredibile. Ieri, contro il Barcellona di Leo Messi al "Parco dei Principi", ha segnato di testa - lui che è alto solo 1,65 cm - la sua prima rete in Champions League della sua sfolgorante carriera. 

Grazie alle reti di David Luiz e Matoudi, oltre alla capocciata di Verratti che ha vanificatoil pareggio di Neymar, il Psg ha battuto il Barcellona e si è portato in testa al gruppo F con 4 punti.

Secondo il magazine "France Football" il 22enne centrocampista abruzzese, oltre che ad essere uno dei migliori talenti in circolazione, sarebbe anche un gran provocatore, addirittura tra i primi cinque del panorama calcistico internazionale-

 

Verratti, lanciato da Zdenek Zeman, ha appena rinnovato il suo contratto con il Paris Saint Germain: percepirà uno stipendio da 3,2 milioni di euro (a salire fino a 4) fino al 2019.

Redazione Independent

mercoledì 01 ottobre 2014, 12:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
verratti
manoppello
paris saint germain
leo messi
barcellona
champions league
Cerca nel sito