Un "bel" water in Provincia

Protesta di Forza Nuova che inaugura il 'Monumento ai Politici'. Il presidente Testa: «Se lo riprendano»

Un "bel" water in Provincia

UN WATER DAVANTI ALLA SEDE DELLA PROVINCIA. Curiosa protesta attuata da Forza Nuova, che stanotte ha sistemato un water in piazza Italia, davanti al Palazzo dei Marmi di piazza Italia, e lo ha definito un "monumento dedicato ai politici locali". Una sottile metafora, dall'inequivocabile significato ("Andate a c...) che ha fatto sorridere tanti passanti. Ma c'è qualcuno che non ci sta e storce il naso.. 

REPLICA DI TESTA. Il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa è tra questi. Ed all'iniziativa degli attivisti di Forza Nuova ha replicato con un secco comunicato stampa. «La politica - ha detto il presidente della Provincia di Pescara - non vive certo un momento di gloria, né a Pescara né a livello nazionale, e un esempio di quanto si possa cadere in basso arriva oggi, a Pescara, da Forza Nuova. Gli esponenti del movimento, che nei mesi scorsi sono candidati ad amministrare la vicina città di Montesilvano e quindi si ritengono a pieno titolo appartenenti alla classe politica, stanotte si sono divertiti sistemando un water davanti al Palazzo della Provincia. Un monumento ai politici di questo territorio, dice Forza nuova, facendo maldestramente di tutt'erba un fascio. Riconsegnerei volentieri il water ai responsabili di questa incursione notturna perché ritengo che non sia assolutamente questo il modo per contribuire ad elevare il livello del dibattito e della politica». 

Marco Le Boeuf

Marco Beef

venerdì 24 agosto 2012, 11:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
water
provincia
monumento
politici
forza nuova
pescara
protesta
inaugurato
locali
iniziativa
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano