Un Delfino non brillantissimo spreca la vittoria. Oddo: "Tre punti persi"

Biancazzurri in vantaggio nel primo tempo con Valoti. Nella ripresa in superiorità numerica si fanno raggiungere dalla Salernitana che rischia persino di vincere. Domenica c'è il Vicenza

Un Delfino non brillantissimo spreca la vittoria. Oddo: "Tre punti persi"

PESCARA-SALERNITANA 1 A 1. DUE PUNTI GETTATI ALLE ORTICHE. Un Delfino non brillantissimo getta la vittoria (alle ortiche) contro una Salernitana gagliarda, ma in dieci uomini per metà gara a causa dell'espulsione dell'ex difensore biancazzurro Schiavi. I ragazzi di Oddo erano anche già andati in vantaggio con un bellissimo gol di Valoti ma poi, nella seconda frazione di gioco, si spegne la luce e la squadra riesce a tenere in pugno il match. Gabionetta, pericolosissimo da fuori, pareggia su una ingenua punizione concessa al limite dell'area, forse anche con la complicità di Fiorillo che piazza male la barriera. Nel finale l'estremo difensore biancazzurro si riscatta due volte per evitare la débacle, la beffa della sconfitta casalinga dieci contro undici. Maluccio l'attaccante Andrea Cocco, lezioso e poco mobile. Molto meglio Lapadula che però non riesce a sbloccarsi ed è molto sfortunato sotto porta ma la stoffa c'è. Malissimo Caprari ed il centrocampo: Mandragora e Verre non hanno convinto forse perchè cambi nel settore più critico dhanno cambiato gli equilibri all'intera squadra. Domenica si va in trasferta a Vicenza ed è già tempo di fare bilanci. 

"Dispiace non aver ottenuto i tre punti. Continuiamo a lavorare con grande impegno...possiamo e dobbiamo migliorare. Avanti!". Queste le parole di mister Oddo su Twitter

TABELLINO: PESCARA 1 SALERNITANA 1

Reti: 19’ pt Valoti (P), 15’ st Gabionetta (S).

Pescara: Fiorillo, Fornasier, Memushaj, Lapadula, Zampano, Zuparic, Cocco (16’ st Caprari), Mandragora (8’ st Torreira), Valoti, Verre (30’ st Benali), Fiamozzi. All.: M. Oddo.

A disposizione: Aresti, Bunoza, Mignanelli, Selasi, Bulevardi, Cappelluzzo.

Salernitana: Terracciano, Pestrin, Trevisan, Colombo, Moro, Coda (16’ st Troianiello), Gabionetta (29’ st Eusepi), Sciaudone (6’ st Perrulli), Bovo, Schiavi, Rossi. All.: V. Torrente.

A disposizione: Strakosha, Pollace, Franco, Empereur, Odjer, Milinkovic.

Arbitro: Luigi Nasca di Bari.
Assistenti: Giuseppe Borzomì (sez. Torino) – Lorenzo Gori (sez. Arezzo).
IV Uomo: Eugenio Abbattista (sez. Molfetta).

Ammoniti: Mandragora, Memushaj (P), Schiavi, Moro, Rossi, Troianiello (S).

Espulso: 45’ pt Schiavi (S).

Angoli: 7 – 3

Recupero: 1’ pt, 5’ st. 

 

Romanzo

mercoledì 23 settembre 2015, 09:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara salernitana
tabellino
valoti
gabionetta
reti
pareggio
espulsione
oddo
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!