Tribunale dispone perizia psichiatrica sul bombarolo

Alla sbarra Roberto Di Santo, 58 enne che per due settimane ha terrorizzato e commosso l'Italia

Tribunale dispone perizia psichiatrica sul bombarolo

IDISPOSTA PERIZIA PSICHIATRICA SU ROBERTO DI SANTO DETTO "IL BOMBAROLO". l Tribunale di Pescara ha disposto una perizia psichiatrica per valutare le capacità di intendere e volere di Roberto Di Santo, il 58enne di Roccamontepiano, arrestato dai carabinieri nel gennaio 2013, per alcuni attentati incendiari nel pescarese e chietino.

L'avvocato dell'imputato punta alla non punibilità del "bombarolo", che ha terrorizzato l'Abruzzo e commosso anche un pò l'Italia per quella sfida alle istituzioni . "E' necessario - ha spiegato Roberto Di Loreto - un approfondimento circa la capacità di intendere e volere dell'uomo all'esito della valutazione dell'istruttoria dibattimentale".

Lo stesso Di Santo ha ammesso al giudice, la scorsa udienza, di avere agito perchè esasperato e che non voleva fare del male a nessuno.

Marco Beef

martedì 07 gennaio 2014, 17:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bombarolo
di santo
rosicano
roberto di loreto
processo
Cerca nel sito