Trentatrenne di Nocciano viene portato in carcere per 40 gr. di hashish

L'uomo era stato fermato dai carabinieri di Penne. E' accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Trentatrenne di Nocciano viene portato in carcere per 40 gr. di hashish

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Penne hanno tratto in arresto con l'accusa di “detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti” G.R.. 33enne con precedenti di polizia domiciliato in Nocciano.

Il giovane è stato notato a bordo di un'auto che usciva dal piazzale di un impresa sulla S.P.602, in località Fonteschiavo di Nocciano, mentre si immetteva ad alta velocità sull’asse viario in direzione del centro. 

All'interno della Fiat Bravo i militari hanno rinvenuto e sequestrato un porta-sigarette in ferro con scritta Marlboro, contenente residui di stupefacente nonché un panetto di hashish del peso di 40 grammi sotto la giacca .

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Pescara a disposizione dell’Autorità
Giudiziaria. 

Redazione Independent

mercoledì 05 marzo 2014, 12:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
nocciano
arrestato
fiat brava
carabinieri
penne
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!