Tragedia Hotel Rigopiano. Iniziato il processo ma subito rinviato al 27 settembre

I famigliari delle ventinove vittime hanno indossato magliette commemorative. Momenti di tensione nell' Aula 1: presentate 110 richieste di costituzione di parte civile

Tragedia Hotel Rigopiano. Iniziato il processo ma subito rinviato al 27 settembre

TRAGEDIA DI RIGOPIANO: INIZIATO IL PROCESSO TRA LE POLEMICHE. E' iniziato questa mattina a Pescara, nell' aula 1 del Tribunale Penale, il processo per la tragedia dell' Hotel Rigopiano di Farindola nel quale perirono 29 persone (tra ospiti e dipendenti del resort): era il 18 gennaio 2017.

I familiari delle vittime, costituitisi parti civili, hanno indossato delle magliette commemorative: in totale sono 110 le richieste presentate tra cui quelle di Inail, Comune di Farindola, Codacons e Cittadinanzattiva.

I giudici hanno aggiornato il processo al prossimo 27 settembre 2019.

Rischiano l' ex prefetto di Pescara, Francesco Provolo, l' ex presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, e il sindaco di Farindola, Ilario Lacchetta, piu' altri ventitre' indagati.

I reati contestati, a vario titolo, vanno dall' abuso d' ufficio alle lesioni personali e omicidio plurimo colposo.

Seguiremo gli sviluppi per il diritto all' informazione dei cittadini abruzzesi.

Redazione Independent

martedì 16 luglio 2019, 12:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rigopiano
hotel rigopiano
indagati
vittime
familiari
procura
pescara
Cerca nel sito