Tossicodipendente fugge dalla comunità di recupero per la sete di droga

Un 38enne, noto alle forze dell'ordine, aveva aggredito una donna in centro ad Avezzano. Adesso si trova in carcere per rapina e lesioni

Tossicodipendente fugge dalla comunità di recupero per la sete di droga

ARRESTATO AVEZZANESE PER RAPINA AGGRAVATA E LESIONI. Un 38enne di Avezzano, noto alle forze di polizia per precedenti, è stato arrestatao ieri sera, poco prima dell'orario di cena, per i reati di rapina e lesioni.

Secondo quanto riferito dal Commissariato di Polizia di Avezzano, diretto da dirigento Paolo Gennaccaro, l'uomo avave aggredito in via Trento una giovane donna per rubarle il portafoglio contenuto nella borsa. Durante l'azione criminale è scaturita anche una colluttazione tra vittima ed aggressore, con la prima che rimaneva leggermente ferita.

Il fuggitivo veniva bloccato poco dopo in via Corradini: aveva tentato di disfarsi della refurtiva ma l'azione non era sfuggita ad alcuni cittadini.

Sottoposto ad accertamenti è risultato che l'uomo era stato da poco essere dimesso da una comunità di recupero per tossicodipendenti.

Indosso all’arrestato veniva rinvenuta anche una modica quantità di sostanza stupefacente.

Adesso si trova in carcere in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Redazione Independent

sabato 28 marzo 2015, 13:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
avezzano
tossicodipendente
arrestato
comunit di recupero
droga
rapina
via trento
via corradini
Cerca nel sito

Identity