Teramo si mobilita per il No al referendum sulla Costituzione

Giovedì 15 settembre alle ore 18,30, presso il Salone dell'Hotel Abruzzi (via Mazzini, 18), è prevista una conferenza-dibattito con l'Avv. Felice Besostri

Teramo si mobilita per il No al referendum sulla Costituzione

TERAMO SI MOBILITA PER IL NO. Il Coordinamento regionale di Democrazia Costituzionale e la rete dei comitati per il NO della Regione Abruzzo promuovono, insieme ad altre organizzazioni e in collaborazione con esse, una serie di dibattiti, discussioni e confronti con i cittadini abruzzesi, portando le ragioni del NO. Questo anche partecipando ad iniziative organizzate dai sostenitori del SI alle quali siamo stati invitati. Nel mese di settembre si profila una serie di incontri in varie parti della nostra Regione.

Giovedì 15 settembre alle ore 18,30, a Teramo presso il Salone dell'Hotel Abruzzi (via Mazzini, 18), è prevista una conferenza-dibattito sulle riforme costituzionali e i destini della legge elettorale denominata “Italicum” con l’Avv. Felice Besostri. Restando nel teramano, sabato 17 settembre alle ore 18,30, a Roseto degli Abruzzi presso il Palazzo del Mare, zona Pontile, ci sarà una conferenza-dibattito sulle riforme costituzionali e il loro legame con il sistema transnazionale della finanza con Paolo Maddalena, Presidente emerito della Corte costituzionale.

Queste iniziative, fra dialettici confronti e presentazioni delle ragioni del NO, "costituiscono importantissimi momenti di dibattito e di approfondimento perché i cittadini possano essere partecipi e svolgere un ruolo attivo e interlocutorio in preparazione di uno degli appuntamenti più importanti della storia della Repubblica", come si legge in una nota. Altre iniziative sono in programma per il mese di ottobre e verranno comunicate quanto prima.

Redazione Teramo

venerdì 09 settembre 2016, 10:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
politica
besostri
referendum
dibattiti
incontri
costituzione
Cerca nel sito