Teramo, indiano morto durante l’operazione al naso

Il giovane straniero, che aveva 26 anni, è andato in arresto cardiaco mentre si trovava sotto i ferri in anestesia totale. Inutili i tentativi di rianimarlo

Teramo, indiano morto durante l’operazione al naso

INDIANO MORTO ALL'OSPEDALE. Tragedia all'ospedale Mazzini di Teramo, dove ieri sera un 26enne indiano ha perso la vita a causa di un arresto cardiaco, avuto durante un'operazione al naso mentre si trovava sotto i ferri in anestesia totale.

NON SONO RIUSCITI A RIANIMARLO. Inutili i tentativi dell'equipe medica di rianimarlo: per lui non c'è stato più niente da fare, e così non è rimasto altro che dichiararlo morto. Il giovane straniero era ricoverato nel reparto di Otorinolaringoiatria per risolvere un problema di sinusite cronica, ma l’intervento gli è stato letale. 

Federico Di Sante

sabato 04 ottobre 2014, 11:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
drammi
ospedale
mazzini
teramo
cronaca
Cerca nel sito