Suicidio alla Stella Maris, il cordoglio di Maragno

Il sindaco di Montesilvano, appresa la notizia del tunisino che ieri si è tolto la vita, interviene per esprimere le condoglianze dell'amministrazione

Suicidio alla Stella Maris, il cordoglio di Maragno

IL CORDOGLIO DI MARAGNO. Appresa la notizia del suicidio di un tunisino che ieri si è dato fuoco a Montesilvano, il sindaco Francesco Maragno esprime profondo cordoglio.

«Quanto accaduto - afferma Maragno in una nota - è un fatto troppo drammatico, che ci rattrista profondamente. La solitudine e il disagio che devono aver indotto quest'uomo a compiere un gesto così estremo, sono condizioni che nessuno dovrebbe provare nella vita. Montesilvano è vicina al dolore che i familiari di quest'uomo stanno vivendo. A nome di tutta l'Amministrazione esprimo loro le più sentite condoglianze».

Redazione Independent

giovedì 09 aprile 2015, 14:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
suicidi
cronaca
maragno
disperazione
montesilvano
Cerca nel sito