Studenti Erasmus "sballoni" denunciati per furto di gazebo

Tre universitari spagnoli sorpresi in Piazza Martiri mentre tentavano di rubare uno stand. Ai poliziotti: "Volevamo metterlo in giradino"

Studenti Erasmus "sballoni" denunciati per furto di gazebo

TERAMO. STUDENTI SPAGNOLI DENUNCIATI PER TENTATO FURTO. Tre universitari spagnoli, ospiti nella città di Teramo grazie al progetto Erasmus, sonos tati denunciati all'autorità giudiziaria con l'accusa di tentato furto.

I ragazzi, in evidente stato di ebrezza alcolica, avevano pensato bene di rubare il gazebo della manifestazione “Sportissimamente sotto le stelle” che ogni anno porta in città migliaia di persone provenienti anche da altre regioni.

Purtroppo, per loro, sono stati notati mentre tentavano l'impresa in piazza Martiri da un cittadino sonnambulo che ha chiamato immediatamente le forze di polizia. 

“Volevamo portarlo a casa nostra per sistemarlo nel giardino” questa la giustificazione dei tre spagnoli per l’illegale gesto. Condotti in Questura, dopo gli accertamenti di rito, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica per tentato furto in concorso.

 

Redazione Independent

sabato 27 settembre 2014, 15:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
erasmus
universit
studenti
universitari
denunciati
piazza martiri
notizie
sportissimamente sotto le stelle
Cerca nel sito